I militari del NORM della Compagnia di Anagni e della Stazione di Ferentino, hanno arrestato un 47enne di Anagni, già censito per reati contro la persona ed il patrimonio, perché responsabile di "resistenza e violenza a pubblico ufficiale" e "rifiuto di indicazione sulla propria identità personale".

L'uomo a Ferentino, nel corso di un controllo alla circolazione stradale attuato dai militari della locale Stazione in quella via Casilina, si rifiutava di esibire i propri documenti di riconoscimento, declinando circa le proprie generalità. Poi si è dato alla fuga dando vita ad un rocambolesco inseguimento lungo l'arteria stradale e per le strade comunali di Anagni.

Grazie all'ausilio dell'autoradio del NORM – Aliquota Radiomobile, Il 47enne è stato bloccato e arrestato. Al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.