Due casi positivi all'interno del Comune di Amaseno: scatta il protocollo d'emergenza. In seguito ad un giro di test rapidi, effettuati ormai come da prassi all'interno degli uffici di via Umberto I, sono risultate positive al Covid-19 due persone: si tratta di due figure non direttamente dipendenti del Comune ma che operano all'interno degli uffici in affiancamento ai dipendenti.

Per tutti gli impiegati è in ogni caso scattato il protocollo, per cui ora si lavora in smart working e gli ambienti sono stati sottoposti a sanificazione. Gli impiegati comunali che avevano avuto contatti diretti ed indiretti con i due positivi ora si sottoporranno al test, così da poter ricostruire eventuali link ed intervenire in maniera appropriata. In attesa che la ricostruzione di un'eventuale catena di contagi tutti gli interessati si sono posti in isolamento fiduciario.

Il sindaco di Amaseno, Antonio Como, assicura comunque la piena operatività della struttura e precisa che sarà possibile accedere agli uffici, come avvenuto finora, il lunedì mattina ed il mercoledì pomeriggio previa prenotazione.

Ad Amaseno finora non si sono verificati molti casi di positività, tuttavia gli amministratori comunali assicurano che sarà sempre tenuta alta la guardia.