36 nuovi positivi a Sora. La curva dei contagiati continua a salire. Dall'inizio della pandemia i sorani risultati positivi al Covid-19 sono 362. A darne notizia il sindaco Roberto De Donatis durante la sua diretta social sulla pagina dell'ente comunale. "Nella prima fase dell'emergenza abbiamo avuto 47 contagi e 2 decessi; in questa seconda fase i positivi sono stati 314 ed abbiamo purtroppo anche un decesso nelle scorse ore. Esprimo vicinanza ai familiari dell'uomo - ha aggiunto il sindaco -. Tra questi numeri abbiamo anche fortunatamente 110 negativizzati. Questa di oggi è stata una giornata difficile, da bollino nero".

Il primo cittadino ha spiegato che è in contatto con la ASL perché quanto verificatosi oggi al nosocomio sorano non succeda più. Cittadini in fila per sottoporsi al tampone sono stati mandati a casa, senza eseguire l'esame, perché l'orario del servizio drive-through era terminato. De Donatis ha anche attaccato, durante la diretta, quelle persone che nei mesi scorsi hanno adottato comportamenti sbagliati durante le vacanze, l'aperitivo e le feste in casa. Il sindaco ha esortato ad indossare la mascherina ffp2, preferendola, in termini di sicurezza, a quelle chirurgiche.