Nella giornata di ieri, il personale del Comando Stazione Carabinieri di  Roccasecca, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dall'Ufficio Esecuzione Penali del Tribunale Ordinario di Campobasso, ha tratto in arresto una 34enne colombiana, domiciliata presso una comunità terapeutica del luogo e già gravata da vicende penali  per reati contro la persona, contro il patrimonio, contro la pubblica amministrazione e in materia di stupefacenti.

La donna dovrà espiare una condanna definitiva di mesi 8 e giorni 5 poiché ritenuta responsabile dei reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate e traffico di sostanze stupefacenti, commessi a Campobasso il 3 gennaio 2011. L'arrestata espierà la citata pena nella stessa comunità terapeutica ove già dimora.