Rimane alta l'attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sul fronte della repressione del fenomeno dello spaccio di droga, soprattutto tra i più giovani. I militari della Stazione di Labico, nel corso di un servizio per la circolazione stradale, hanno arrestato un 33enne del luogo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri di Labico hanno, quindi, predisposto mirati controlli nel corso dei quali hanno controllato il giovane a bordo della propria autovettura trovandolo in possesso di 35 grammi di marijuana già suddivisa in altrettante bustine con un bilancino di precisione portatile. Il 33enne è stato portato in caserma e, successivamente, sottoposto agli arresti domiciliari. All'esito del giudizio il 33enne è ricorso al patteggiamento, ad una pena di 5 mesi con pena sospesa ed una multa di duemila euro.