Terzo furto per i titolari del centralissimo tabacchi di Aquino. Ignoti nella notte hanno disattivato il sistema di allarme con della schiuma e forzando la porta sono riusciti a entrare.

Pochi minuti per portare via l'incasso (in corso di verifica) di poche centinaia di euro. Poi la fuga. Sul posto nell'immediatezza i carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Parrillo, della Compagnia di Pontecorvo, agli ordini del capitano Nicolai. Indagini in corso