La cittadina termale festeggia Laura Bertucci che ha raggiunto e tagliato il fatidico traguardo dei cento anni. Laura Bertucci è una donna del "Centro storico", per anni ha abitato nella torretta che si vede da Piazza Trento e Trieste, in una traversa di Corso Sorelle Faioli, ora è ospite della Rsa Santa Elisabetta Due struttura per anziani, luogo questo che nel pomeriggio di lunedì si è mobilitata per organizzargli una festa senza eguali.

Tutto il personale della struttura, tutti gli ospiti, l'amministrazione comunale con l'assessore al turismo Simona Girolami, gli amici e conoscenti, tutti insieme per festeggiare Laura, una festa con tanto di palloncini colorati e una grande torta. Laurina così è conosciuta in città la festeggiata, è persona splendida sempre disponibile per tutti. La neo centenaria è una grande esperta di arte culinaria locale, tutti la ricordano con grande sentimento quando con il grembiule era intenta ad impastare le sue fettuccine ed i suoi gnocchetti. Prima sorella di otto figli, rimasta presto orfana di madre, i suoi ultimi fratellini erano molto piccoli e lei da subito si è presa la responsabilità di portare avanti questo impegnativo fardello, compito portato avanti con molta

maestria.
"Siamo molto contenti – spiega Simona Girolami – della longevità dei nostri nonnini, questo dimostra che l'ambiente che li circonda è sereno, pulito, tranquillo. Ci auguriamo che i nostri centenari aumentino di molto. Ho visto Laura in perfetta forma e circondata da molto calore".