In calo i nuovi contagi da Covid in Italia, ma pesa sempre l'"effetto weekend", con un minor numero di tamponi effettuati: 85.442 (il dato di ieri era 98.880) . Sono 4.619 i nuovi positivi oggi (ieri 5.456), con 85.442 tamponi, quasi 40mila meno di ieri. Impennata del numero di decessi: 39 oggi contro i 26 di ieri. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. Era dal 20 giugno che non si registravano tanti decessi in 24 ore (quel giorno furono 49). Il totale delle vittime sale così a 36.205. La regione con più casi è la Lombardia (696 con ?13.934 tamponi), seguita da Campania (662 nuovi contagi e 7.405 tamponi), Toscana (466) e Lazio (395). Il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia arriva così a 359.569.

In calo i guariti, 891 oggi contro i 1.184, per un totale di 240.600. Le persone attualmente positive sono oggi 3.689 in più (ieri +4.246), e sono 82.764.

Oggi nuova impennata nei ricoveri: quelli in regime ordinario sono 302 in più (ieri 183), 4.821 in tutto, mentre le terapie intensive salgono di altre 32 unità (ieri 30), per un totale di 452. Infine, le persone in isolamento domiciliare sono 77.491, 3.355 più di ieri.