Dovrà rispondere di evasione il 36enne albanese arrestato in flagranza di reato la scorsa notte dai carabinieri della stazione di Pico. L'uomo, con precedenti per maltrattamenti in famiglia, trovandosi agli arresti domiciliari per un "codice rosso", all'atto del controllo da parte dei militari non è stato trovato in casa.

Le speditive ricerche dei carabinieri hanno consentito di individuare il 36enne presso l'abitazione del vicino di casa, dove erano presenti altri due soggetti del posto anch'essi con diversi precedenti di polizia.

Pertanto, al termine delle formalità di rito, come disposto dall'A.G. l'uomo è stato arrestato in flagranza di reato e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa della direttissima.