Zona Colosseo bloccata, auto dei residenti che passano a fatica. Viabilità lungo via Di Biasio in affanno e difficoltà stessa a entrare nella fila per arrivare al Drive In. Bambini in sofferenza nelle auto, padri e madri che scendono per respirare una boccata d'aria. I vigili urbani, con il comandante in prima fila stanno aiutando il traffico da ore. Senza fermarsi.

Ma i residenti del Colosseo sembrano "prigionieri". Una signora ha urlato: fatemi rientrare a casa.  Il passaggio di furgoni paralizzata tutto. Troppe le auto in coda mentre il Drive In è uno solo. In alcuni casi la Asl scorta le auto con neonati o casi bimbi con patologie ufficiali
Tanta buona volontà, abnegazione e voglia di aiutare tutti ma la situazione resta complicata. 

File senza fine per i tamponi al drive-in di Cassino. Vigili urbani in strada, con il comandante in prima linea, per cercare di gestire la situazione. Una situazione difficile, soprattutto perché le auto dirette al drive in sono aumentate esponenzialmente. La situazione è davvero complessa e le file sono state deviate anche verso il Commissariato. 

di: Cdd