Ennesimo risultato positivo ottenuto dai Carabinieri di Pontecorvo nell'ambito del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera, nel corso di un servizio esteso su tutto il territorio della Compagnia, finalizzato in particolar modo alla prevenzione dei furti in abitazione, i militari dell'Aliquota Operativa hanno tratto in arresto un 51enne della provincia di Napoli per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".

Gli operanti, insospettiti dall'andatura incerta di un'utilitaria appena uscita al casello autostradale di Pontecorvo, alla cui guida vi era il prevenuto, hanno proceduto al relativo controllo. L'uomo appena fermato si è dimostrato subito nervoso, difatti sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente 106 gr. di cocaina abilmente occultato addosso alla sua persona, sottoposta a sequestro.

Al termine delle formalità di rito, il prevenuto è stato tratto in arresto e tradotto presso la Casa circondariale di Roma-Regina Coeli a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.