Per la terza volta dall'inizio della settimana si contano più di dieci contagi. Dopo i 13 di mercoledì, ieri erano 15. Ma 7 di questi sono a Sora dove l'altro giorno è stato eseguito un gran numero di tamponi. In serata è arrivata la notizia di due positivi in Fca.
I casi
Il primo giorno del mese porta 15 contagi. Era dal 1° aprile, con 18, che un mese non iniziava con così tanti positivi. Un nutrito gruppo arriva da Sora, dove in sette sono risultati positivi, quindi due casi a Veroli, mentre gli altri sono a Frosinone, Atina, Ceccano, Fontechiari, Patrica e Villa Santa Lucia. Tra questi c'è un bimbo di cinque anni di Fontechiari, mentre la persona più anziana ha 77 anni ed è di Sora. Quasi tutti i pazienti sono asintomatici e in isolamento domiciliare a parte uno che ha effettuato il tampone a Roma dove è ricoverato e un altro che si trova invece allo Spaziani di Frosinone. Tre i casi individuati in fase di preospedalizzazione, gli altri sono tutti collegati a link noti.

In serata, poi, è giunta la notizia della positività di due lavoratori della Fca (saranno nel prossimo bollettino). Uno lavora alle presse, l'altro ai sottogruppi. L'azienda ha avvertito i sindacati e ha subito adottato le misure dell'accordo sulla gestione dei casi. Tutte le postazioni sono state sanificate, mentre i contatti dei due lavoratori sono già stati avvertiti per il tampone da effettuare.

Test sierologici a tutti i dipendenti comunali di Sora. Il sindaco Roberto De Donatis ha reso noto che un dipendente è risultato positivo a questi test: «Abbiamo attivato lo smart working per i funzionari a stretto contatto con il dipendente che è stato sottoposto a tampone nelle scorse ore. A titolo precauzionale, in serata, dopo la chiusura degli uffici, è stato sanificato tutto il palazzo comunale. Domani (oggi, ndr) sapremo l'esito del tampone del nostro funzionario».
Il trend
Chiuso settembre con 223 positivi, la settimana per ora ne registra 42, ovvero 10,5 al giorno. Già superata la settimana dal 7 al 13 settembre, archiviata con 39 contagi. Negli ultimi otto giorni i casi sono 123 per una media di 15,3, segno che i contagi, pur con qualche oscillazione (martedì erano stati tre), stanno aumentando. A settembre, rispetto ad agosto si è avuto un incremento del 40,2%. Ad agosto rispetto a luglio la crescita è stata più evidente con un più 1.345%. Ma luglio è il mese con il dato più basso, 11 casi per una media giornaliera di 0,36%.