Una ottantenne a spasso con il suo cagnolino nel suo quartiere è stata seguita e aggredita da una donna. È accaduto ieri all'ora di pranzo quando l'anziana ha approfittato del bel tempo per fare una passeggiata con il suo cane. Appena uscita dal cancello del suo cortile in via Pascoli una donna ha iniziato a seguirla, l'ha avvicinata e le ha chiesto un lavoro. 

L'anziana ha cercato di allontanarla ma la donna ha insistito, le ha tirato prima la manica della maglia poi il braccio, l'ottantenne si è agitata e ha alzato al voce. Ma la donna non ha mollato e le ha preso il polso al quale era attaccato un borsello.

L'anziana non ci ha pensato due volte e l'ha colpita con il bastone necessario per camminare. La donna le ha urlato delle frasi poco comprensibili e si è allontanata. L'anziana è tornata a casa, forse anche a causa dell'ora, non c'era nessuno in strada. Ma la prontezza della super nonna ha fatto la differenza.