Sono sempre in prima linea per cercare di dare sollievo, portare un sorriso a chi si trova tra le mura dell'ospedale per combattere la propria battaglia. Quel sorriso che l'associazione "Sara un angelo con la bandana onlus" cerca di regalare a tutti quei bambini ricoverati nei reparti dell'oncologia pediatrica, alle famiglie bisognose, agli orfani. E a dare la forza ai volontari è una stella, una piccola grande stella che continua abrillare nel cuore di tutti loro: Sara una bambina di 10 anni di Giuliano di Roma che purtroppo è venuta a mancare dopo aver sofferto e combattuto strenuamente contro la malattia che l'ha colpita.

Tutto quello che l'associazione (nata dal desiderio della famiglia della piccola di Giuliano di Roma) fa per i bambini e le famiglie bisognose porta il sorriso e la forza di Sara. Durante il lockdown alcune iniziative, tra cui la distribuzione delle uova di Pasqua ai bambini dell'oncologia pediatrica, non è stata possibile. Ma le idee dell'associazione di cui fa parte anche don Tonino Antonetti, a favore dell'infanzia che soffre, per far sì che il sorriso di Sara continui a brillare sul volto di tanti bambini e a ridare speranza a coloro che l'hanno persa, non si sono fermate.

Ed è così che è stato ideato il primo concorso "Una favola per i nostri bambini", un premio letterariorivolto atutti gliautori chevorranno dare il proprio contributo alla pubblicazione di una raccolta di favole e fiabe che verrà donata ai bambini dell'oncologia pediatrica. La scadenza è fissata al 20 ottobre. «Non è necessario essere scrittori per partecipare spiega Simona Riccardi socia della onlus Non c'è limite di età. Non ci sono quote di partecipazione né premi in palio C'è invece un sorriso che aspetta solo la vostra favola per nascere.
E sapere di aver fatto felice un bambino dell'oncologia pediatrica sarà il premio più bello che voi possiate ricevere».

Le opere dovranno pervenire tramite posta elettronica, in un unico file word, accompagnato dal modulo di iscrizione con tutti i dati personali, l'autorizzazione al loro trattamento e l'accettazione delle norme indicate nel bando, all'indirizzo saraonlus@libero.it La partecipazione è gratuita con possibilità, per chi volesse, disostenere l'associazione attraverso un contributo volontario (coordinate bancarie: Banca di credito cooperativo di Roma, Associazione "Sara un angelo con la bandana onlus", Ceccano l Giuliano di Roma l Vallecors a IT65I0832714800000000001386, swift code ROMAITRR). Le favole più belle verranno stampate in un opuscolo per essere donate ai bambini dell'oncologia pediatrica. Per info e per scaricare il modulo di partecipazione consultare il sito www.saraunangeloconlabandana.com