Grande festa ieri alla Bagnara per l'importante traguardo raggiunto da Giulia Campoli: per lei la fascia di centenaria. Una centenaria doc, un grande punto di riferimento per tutti i suoi cari; un esempio di vita per le future generazioni. E proprio per ripagarla della persona unica e speciale che è, i suoi familiari l'hanno festeggiata con un bellissimo momento conviviale.

Ottima memoria, autosufficiente, una mamma e nonna ancora sprint che continua a dare ottimi consigli ai suoi cari, ad ascoltarli, a raccontare storie di vita passate, quando si lavorava molto sui campi, quando ci si sfamava con prodotti genuini, della propria terra. E nonna Giulia continua a insegnare i sani valori della vita, tra tutti l'amore e il rispetto. Emozionata e felice la centenaria, mamma di 5 figli Franco, Natalina, Palma, Ugo e Angelo, ha ringraziato tutti per la giornata speciale in suo onore.

A farle gli auguri e a donarle una targa e un mazzo di rose rosse il sindaco della città di Monte San Giovanni Campano, Angelo Veronesi, anche a nome dell'amministrazione comunale. «Un giorno di grande festa per la nostra comunità - sottolinea il sindaco - che da oggi può contare su un nuovo centenario Un altro esempio meraviglioso di longevità.

Preziosa testimone delle trasformazione e dei cambiamenti vissuti dalla nostra società e custode dell'identità locale un esempio per le nuove generazioni. Calore, gioia e molta emozione in casa di nonna Giulia della località Bagnara che raggiunge il traguardo dei 100 anni. A nome mio e dell'amministrazione desidero rivolgere gli auguri e le felicitazioni per l'importante traguardo brillantemente raggiunto». 

Auguri a nonna Giulia da tutta la sua meravigliosa famiglia, dai figli, dalle figlie, dai nipoti e pronipoti.