Nella mattinata odierna, a Pontecorvo, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato una 40enne di Roccasecca, con precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, per "furto aggravato".

Gli operanti, grazie alla descrizione della donna fornita dal denunciante ed alle immagini acquisite dalle telecamere presenti, hanno identificato la prevenuta quale autrice del furto di un telefono cellulare ai danni di un 77enne di Pontecorvo, avvenuto nei pressi della Stazione ferroviaria di Cassino. La denunciata, infatti, con la scusa di effettuare una chiamata urgente, ha chiesto all'anziano di prestarle il cellulare dileguandosi subito dopo.