Alla luce dell'andamento della curva epidemica che in tutto il Lazio registra un lento ma costante aumento di casi positivi al Covid-19, avendo rilevato alcuni casi positivi anche nei Presidi Ospedalieri di Cassino, Sora ed Alatri, pur rimanendo la situazione sotto controllo, si ravvisa la necessità di dover attivare tutte le procedure di prevenzione e di contenimento dei possibili contagi soprattutto per tutelare la popolazione fragile (anziani e bambini) previste dai protocolli ministeriali e regionali. Questo quanto si legge in una nota emanata dalla Asl di Frosinone sull'emergenza Covid.

A tal fine si è reso necessario procedere al blocco delle visite parenti dei ricoverati nei Presidi Ospedalieri di Cassino, Sora ed Alatri - prosegue la nota- almeno fino al termine della sanificazione degli ambienti ospedalieri coinvolti ed ai risultati dei controlli sui positivi.

I familiari dei ricoverati possono avere notizie sulle condizioni dei propri congiunti chiamando i numeri preposti disponibili sul sito della Asl di Frosinone.