«Partono i cantieri ma nessuno pensa alla sicurezza», e la Fiuggi Viva presenta una interrogazione. «A scatenare il dibattito la foto pubblicata dal sindaco Baccarini che ritrae alcuni operai al lavoro», spiegano. «In quella foto il problema è vedere dei lavoratori all'opera senza le opportune misure disicurezza. È ancora possibile nel 2020 vedere un lavoratore su un ponteggio privo di solidi ancoraggi a terra o di paratie di protezione per evitare cadute, senza provare rabbia? Si dovrebbe avere maggiore attenzione ai profili della sicurezza e dignità del lavoro».

«Per questo - ricorda la minoranza - abbiamo depositato una interrogazione, per capire come tutto ciò sia possibile e comprendere quali iniziative sta prendendo l'amministrazione per far sì che questa rimanga solo una grave falsa partenza e che episodi simili non si ripetano nelle prossime settimane. Perché i cantieri pronti a partire sono tanti e non si può pensare di realizzare lavori di messa in sicurezza della città senza garantire prima la sicurezza degli operai».