Un caso di positività al Covid è stato registrato lo scorso 19 settembre nel supermercato Gecop di Pontecorvo. A darne notizia è la stessa dirigenza del punto vendita con un comunicato stampa pubblicato poco fa sulla propria pagina Facebook. 

"Dal momento che un nostro dipendente è risultato positivo al Covid 19 - è scritto nella nota ufficiale - ci teniamo ad informare tutta la clientela, i collaboratori e lo staff che tutte le normative sono state rispettate al fine di garantire la sicurezza di tutti. Il contagiato lavora nel punto vendita sito a Pontecorvo ed ha prontamente comunicato in data 22 settembre di essere risultato positivo al tampone, la stessa persona risultava assente dal 12 settembre  scorso. La persona positiva era addetta al reparto salumeria, ma quando è in servizio è opportuno fare presente che c'è oltre un metro di distanza tra il lavoratore e i clienti. 

Inoltre, tutti i dipendenti utilizzano guanti e mascherina chirurgica, quindi riteniamo opportuno tranquillizzare il pubblico in merito al rischio minimo di poter contrarre il virus sul posto. Abbiamo provveduto ad allontanare dal luogo di lavoro i colleghi del reparto in questione per essere certi che ogni possibile contatto non abbia avuto ripercussioni sulla salute di altre persone.

Per accertarci che tutti siano in buona salute abbiamo richiesto il test sierologico in data 23 settembre. Non abbiamo notizia di altre positività riscontrate mediante tampone, ma comunque abbiamo attivato il protocollo di sicurezza effettuando la sanificazione e la disinfezione di tutto il locale e delle attrezzature mediante azienda esterna e certificata per la sanificazione e la disinfezione".