A fronte di 103.696 tamponi (oltre 16mila più di ieri, nonché record dall'inizio dell'epidemia), i nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore sono 1640. Cresce purtroppo il dato delle vittime, che oggi sono 20. Sono i dati elaborati per il bollettino quotidiano del ministero della Salute. Aumenta di 5 unità (da 239 a 244) il dato sui ricoveri nelle terapie intensive. Continua a crescere anche il numero dei guariti, 995 nelle 24 ore (ieri 967), per un totale di 220.665 dall'inizio dell'epidemia.

Nessuna regione è a zero contagi. I numeri più bassi si registrano in Valle d'Aosta (2) e Molise (3), i più alti in Campania (248), Lombardia (196) e Lazio (195). Il totale degli attualmente positivi è di 46.114, di questi 2.658 sono ricoverati con sintomi e 43.212 sono in isolamento domiciliare.

Il rapporto tra nuovi positivi e casi testati scende dal 2,82% di ieri (una persona positiva ogni 35 mai testate prima) al 2,57% di oggi (una positiva ogni 39 mai testate prima).