Una coppia ha lasciato l'auto in sosta in centro ed è tranquillamente andata al ristorante dove era stata invitata per una festa di compleanno. L'uomo ha lasciato la vettura sotto un palazzo, un parcheggio come tanti, lontano da passi carrabili o da strisce pedonali. Quando, dopo alcune ore e dopo una divertente cena con torta finale, la coppia è tornata all'auto, ha notato nel buio della notte, delle chiazze sulla carrozzeria.

«Erano davvero tante - ha spiegato la donna ma abbiamo pensato a ricordini di uccelli. Così siamo risaliti in macchina e siamo tornati a casa». La coppia ha sistemato l'auto in garage, brutto il risveglio la mattina dopo quando hanno tirato fuori l'auto per lavarla nel vialetto, le numerose chiazze che ricoprivano la carrozzeria non erano ricordini di volatili, ma vernice, grosse gocce di vernice come se fosse stata rovesciata dai piani superiori. «Ora dovremo portare la macchina in carrozzeria. Forse abbiamo "rubato" il parcheggio a qualche residente, ma arrivare a tanto è assurdo».