Coppia di ladri in manette, la scorsa notte, ad Alatri. I militari del N.O.R.M.-Aliquota Radiomobile, nell'ambito di specifiche attività finalizzate a contrastare la commissione dei reati predatori, hanno colto in flagranza di reato idue, un 36enne (già gravato da vicende penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti) ed una 38enne (già gravata da vicende penali per reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti). L'uomo e la donna, del posto, sono accusati in concorso tra loro del reato di "furto aggravato".

I fatti
Nello specifico i carabinieri, mentre transitavano in una zona periferica di Alatri, hanno notato due persone all'interno di un parcheggio che, con fare sospetto,  si aggiravano nei pressi di un Tir parcheggiato. Con particolare astuzia, nonostante fossero con un veicolo con i colori d'istituto, i militari sono riusciti ad avvicinarsi e a sorprendere i due malfattori mentre prelevavano con un tubo in gomma il gasolio presente nel serbatoio del Tir, travasandolo in taniche da 30 litri di plastica. Sul luogo infatti, sono state rinvenute 4 taniche già riempite e ben chiuse.

I due sono stati immediatamente bloccati e dichiarati in arresto mentre, la refurtiva, interamente recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.