Doveva restare in casa ancora per qualche giorno, in isolamento perché positiva al Covid-19. Ma, stanca della quarantena, ha deciso di uscire. I familiari dopo aver scoperto che era uscita dall'abitazione, hanno chiamato i carabinieri. Pensavano potesse trovarsi in un supermercato. Invece la donna, una anziana del posto, si era nascosta nella legnaia.
I fatti
Immediatamente i militari di Torrice sono intervenuti. Hanno raggiunto il market ma la pensionata non c'era. Nel frattempo hanno fatto chiudere il negozio (mancava poco all'orario di chiusura delle 13) hanno fatto attendere i clienti all'interno. Hanno visionato le telecamere. Ma della donna nulla. Non era andata nel supermercato. Non si era, infatti, allontanata più di tanto da casa.

Era nella legnaia. Aveva portato con sé anche i risparmi, la pensione. Era stanca di restarsene chiusa dentro casa. Non ce la faceva più a restare "isolata".
Positiva al Covid-19, come da prassi, deve rispettare la quarantena, ma mancano ancora diversi giorni. E stanca di essere "rinchiusa" ha deciso di fuggire. Non tanto distante da casa. Era nella legnaia, ma si temeva che potesse essere andata in giro per il paese e nel supermercato. Subito i carabinieri, contattati da alcuni familiari, hanno avviato le attività per rintracciarla.