Notte di terrore e di fiamme. Brucia tutto il Cassinate. Dopo la pineta di San Silvestro a Cassino - con canadair ancora in azione in questi momenti - ad andare a fuoco sono state anche le zone verdi di Villa Santa Lucia e poi di Piedimonte. Roghi di dimensioni importanti che hanno preso vigore ora dopo ora. Pure a Pontecorvo le fiamme hanno fatto salire la paura. Una lotta immane tra vigili del fuoco, protezione civile e cittadini contro i devastanti roghi. Molti dei fronti di fuoco sono anche ora sorvegliati speciali. Dopo lo spegnimento, la conta dei danni.