I carabinieri di Fiuggi, nell'ambito di un predisposto servizio teso anche al contrasto dei reati ambientali, hanno sorpreso un 47enne ed un 46enne, entrambi del luogo e già censiti in materia di stupefacenti, mentre in si disfacevano di materiali edili da risulta.

I due avevano scaricato calcinacci e mattoni in una strada del centro storico. A carico degli stessi è stata elevata dagli operanti una sanzione di 600 euro, provvedendo ad attivare le competenti autorità per lo smaltimento dei materiali.