Devastante l'ultimo incendio a Pastena: a distanza di poche ore dallo spegnimento del rogo resta uno spettacolo sconcertante. La chiesa della Madonna delle Macchie non più circondata dal verde, l'erba è bruciata e intorno si avverte distruzione. I cittadini sono amareggiati e infuriati di fronte a tanta distruzione, causata come sempre da ignoti piromani. E così alcuni affidano il loro sfogo ai social esprimendo la totale condanna di gesti inspiegabili che recano danni che possono essere sanati nei decenni.

Difficile individuare i responsabili di tali gesti, ma non impossibile. Nei giorni scorsi il sindaco di San Giovanni Incarico Paolo Fallone, dopo l'ultimo incendio divampato sul suo territorio, non lontano da Falvaterra e Pastena, è andato dai carabinieri per fornire dettagli utili per poter risalire ai responsabili dei roghi.