Nel pomeriggio di ieri il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto nel territorio del comune di Guarcino, in provincia di Frosinone, per soccorrere una donna infortunatasi sul sentiero. L'escursionista - una donna inglese di 46 anni - era impegnata con un gruppo di amici quando a causa di una scivolata ha riportato la frattura di una caviglia tra Peschio delle Cornacchie ed il Sentiero dei Fiori.

Vista la posizione non raggiungibile dai mezzi di soccorso, sono giunte sul posto una squadra di terra della stazione del Soccorso Alpino di Collepardo e l'eliambulanza del 118 della Regione Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino. La paziente dopo essere stata stabilizzata sulla barella è stata verricellata a bordo dell'elicottero e consegnata successivamente al personale sanitario dell'ambulanza che attendeva sul piazzale di Campocatino. La donna è stata infine trasportata all'ospedale civile di Alatri per le cure del caso.