Era in Valchiavenna con il padre per una camminata in montagna. Una passeggiata trasformatasi in tragedia. Nei pressi del lago Nero dello Spadolazzo, Giacomo G. ha trovato la morte, a soli 28 anni.

A lanciare l'allarme è stato proprio il papà quando non è riuscito a mettersi in contatto con il figlio. Sul posto sono presto intervenuti i sanitari del 118 con ambulanze ed elicottero, i tecnici del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, i militari del Soccorso alpino della Guardia di finanza e i vigili del fuoco del comando provinciale di Sondrio anche con un elicottero proveniente da fuori provincia.

In serata l'amara scoperta: il corpo senza vita di Giacomo è stato trovato in fondo a un dirupo, vittima probabilmente di una tragica caduta.