Trovato morto riverso a terra. È successo ieri sera ad Atina lungo la stradina comunale Piè delle Piagge che dalla provinciale per Villa Latina conduce proprio alla frazione di Piè delle Piagge. Sembra che Sandro D'Amario, questo il nome della persona ritrovata senza vita, sia deceduto per cause naturali.

L'uomo di circa quarant'anni è stato trovato verso le 20 da un cittadino di Atina che stava rincasando: mentre percorreva con l'auto la stretta via in cemento, ha frenato in tempo perché accortosi della persona riversa a terra. Immediate le chiamate al 118 e ai carabinieri della stazione di Atina giunti di lì a poco sul luogo.
I sanitari al seguito dell'ambulanza non hanno potuto far altro che constatare la morte del quarantenne.

Da alcune informazioni sembra che l'uomo soffrisse già di alcune patologie, ma nessuno immaginava che la morte potesse coglierlo in un'età così giovane.
I carabinieri sono rimasti in zona fin dopo le 22 per i rilievi del caso, mentre la provinciale per Villa Latina è rimasta chiusa per permettere all'ambulanza e ai soccorritori di spostarsi agevolmente, visto che la stradina comunale Piè delle Piagge è impervia e stretta e impediva ai mezzi di effettuare manovre di sorta.
Subito la notizia della morte di Sandro si è diffusa lasciando tutti sgomenti.