Era in via Aldo Moro quando è stata investita da un'auto. Soccorsa e portata all'ospedale "San Camillo" di Roma per le gravi ferite riportate. Ieri, purtroppo, il suo cuore ha cessato di battere. È morta dopo sei giorni dall'investimento, avvenuto una settimana fa nella parte bassa del capoluogo, Giuseppina Archilletti, 81 anni, di Frosinone. L'incidente si era verificato il 17 agosto, dopo le 11. La conducente dell'auto coinvolta è una straniera di 45 anni alla guida di una Fiat Tipo.
Le condizioni dell'ottantunenne, molto conosciuta e stimata, erano apparse subito gravi tanto da richiederne il ricovero in una struttura della capitale più attrezzata per le cure del caso. Disposta l'autopsia sul corpo della donna. La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale, intervenuta per i rilievi di rito.

La ricostruzione
Familiari e amici hanno sperato fino all'ultimo che Giuseppina potesse farcela, ma ieri, purtroppo, è deceduta. Troppo gravi le sue condizioni. Era ricoverata da lunedì scorso, giorno in cui è stata investita in via Aldo Moro, all'ospedale San Camillo.
Le indagini
La dinamica dell'incidente è al vaglio degli uomini coordinati dal vice questore Stefano Macarra che hanno subito avviato tutti gli accertamenti del caso. Ulteriori accertamenti arriveranno anche con l'autopsia che sarà effettuata molto probabilmente nella giornata di oggi dai medici.
Il dolore
Giuseppina lascia il marito Tonino, i figli Simona e Francesco. Si attende ora il nulla osta dei funerali per portare l'ultimo saluto a una donna molto conosciuta, ha gestito per diversi anni un negozio proprio nella parte bassa del capoluogo. Figlia di Silverio Archilletti e sorella di Antonio Archilletti, entrambi noti motociclisti a livello nazionale.
La notizia della morte di Giuseppina, per tutti Pina, ha destato dolore e incredulità nei familiari e in tutte le persone che la conoscevano e stimavano.
Una donna dal cuore grande, perbene, sempre cordiale e gentile con tutti. Conosciuta, come detto, anche perché per molti anni ha gestito un'attività commerciale in via Aldo Moro. Si attende ora la data dei funerali per l'ultimo saluto.