Ordina on-line una piscina da giardino, pattuisce con il venditore la cifra. Contratta pure. Ma dopo aver versato la somma, il ventunenne di Crotone che aveva messo on-line "l'oggetto del desiderio" scompare. E alla vittima, una quarantacinquenne di Cassino, non rimane altro da fare che sporgere denuncia.

Dopo qualche giorno dall'invio dei 500 euro pattuiti, infatti, la donna ha tentato senza risultati di contattare il venditore: il ventunenne era già irreperibile.
Con "estate sicura", i militari dell'Arma hanno intensificato controlli e verifiche su tutto il territorio.
E hanno denunciato un quarantaseinne residente nel Casertano, per inosservanza al foglio di via obbligatorio: l'uomo, già noto per atti osceni, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, era stato già allontanato.
sebbene.

Denunciato anche un diciottenne residente a Settefrati, per reiterazione di guida senza patente. Il ragazzo era già stato deferito lo scorso 6 agosto ma si era rimesso al volante ugualmente.