Due gemelli di sei anni sono stati aggrediti mercoledì pomeriggio in via Sasso a San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna, da due rottweiler. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intorno alle 18.10 I due cani sono scappati dalla loro abitazione e hanno azzannato i due bambini che giocavano nella casa vicina, dove erano insieme ai nonni.

I gemelli sono stati soccorsi e trasportati all'ospedale Maggiore di Bologna in elicottero, uno in gravi condizioni (codice 3) e l'altro in codice 1.
Feriti anche il nonno di 70 anni e il proprietario dei cani (classe 53), che erano intervenuti per soccorrere i bambini, trasportati in ospedale anche loro in codice 2.

A quanto si apprende, il più grave dei due bambini sarebbe stato operato ieri sera, gli sono state suturate le ferite e non sarebbe in pericolo di vita, mentre il secondo gemello resta ricoverato ma vigile. Il nonno dei bimbi ha invece ricevuto diversi punti di sutura e ha un arto ingessato.