Grande festa per il compleanno della nonnina castrocielese, Loreta Vecchio, che ha raggiunto il traguardo grandioso di 103 anni. Un compleanno speciale tra l'amore dei suoi cari dal figlio Pasquale ai nipoti e pronipoti, alcuni dei quali arrivati dall'Irlanda.
Nata a Colle San Magno il 17 agosto 1917, si è trasferita a Castrocielo, in località Villa Euchelia, negli anni '60 quando i suoi figli si trasferirono in Irlanda per lavoro.

Nella sua vita ne ha viste tante: nata durante la prima guerra mondiale, ha vissuto la fatica e le difficoltà di un popolo che ripartiva dopo il secondo conflitto mondiale.
Una vita semplice, fatta di sacrifici e di lavoro nei campi assieme al marito, contraddistinta dai forti valori: al primo posto sempre la famiglia, suo punto di riferimento ieri come oggi.

A festeggiarla l'intero quartiere. Il parroco don Natalino Manna ha celebrato una santa Messa di ringraziamento, presenti anche i sindaci di Castrocielo Filippo Materiale e di Colle San Magno Antonio Di Adamo che hanno consegnato alla nonnina una pergamena ricordo.