Prato di Campoli si prepara al pienone di Ferragosto. Sono attesi controlli ferrei per contenere l'ondata di visitatori tra domani e il 16 agosto e per scongiurare il rischio di assembramenti. Le misure, entrate in vigore già da domenica scorsa, prevedono: l'accesso sarà consentito a sole 500 vetture, senza eccezione per chi ha sottoscritto l'abbonamento. A controllare sarà una squadra della polizia locale guidata dal comandante Massimo Belli. Un check point è previsto proprio dalla municipale in località Santa Maria Amaseno.

Non sarà poi possibile prenotarsi, l'opzione migliore resta quella di guadagnare il pianoro quanto prima per non correre il rischio di non essere autorizzati a salire.
Per informazioni sarà possibile contattare su Whatsapp il numero 329.1242393 oppure la postazione fissa al 333.8308440 con chiamate o sms. Se da un lato Prato di Campoli resta la meta più ambita, anche il centro storico è pronto ad accogliere i visitatori per il weekend.
Grazie al protocollo "Veroli Sicuramente", il turismo di prossimità non è stato penalizzato, anzi ha reso la città una destinazione appetibile per punti d'interesse e organizzazione.

L'amministrazione verolana può contare per la logistica sull'appoggio della Pro loco, che garantisce quotidianamente l'accoglienza e l'apertura dei diversi siti. L'impegno proseguirà anche in questi giorni festivi.
Per la giornata di sabato sarà assicurata la presenza dei volontari del servizio civile, dalle 10 alle 17, per l'apertura del Museo civico archeologico. Si conferma vincente anche in questa occasione, la collaborazione tra guide turistiche abilitate e Pro loco, la cui sinergia è marchio di professionalità e disponibilità.

Per il giorno dell'Assunta, sarà possibile visitare, grazie alla cooperativa Airone, la Chiesa dei Franconi e fare un tour guidato nel centro storico, previa prenotazione.
Anche domenica 16, così come per tutte le altre del mese, saranno assicurate due visite, entrambe programmate, una la mattina e una il pomeriggio, affidate all'esperienza e alla competenza delle guide turistiche abilitate della provincia di Frosinone.