Due casi di scabbia registrati tra i migranti e subito scatta l'affondo della Lega con il coordinatore regionale Lazio on. Zicchieri, il consigliere regionale Ciacciarelli, l'on. Gerardi ed il senatore Rufa. «Si sono registrati all'ex hotel Palace di Fiuggi due casi di scabbia. Ora si troverebbero in isolamento, mentre i restanti 28 in quarantena. Tutto ciò è gravissimo se si pensa che ulteriori 23 immigrati potrebbero arrivare nei prossimi giorni nella città termale», anche se su questa notizia non ci sarebbero conferme. «Gli hotel di Fiuggi vanno riempiti di turisti e non di immigrati. Non si tratta di razzismo ma di buonsenso. Non possiamo lasciare soli i sindaci. Piena solidarietà al primo cittadino Baccarini che ha chiesto l'intervento della Asl e della Prefettura, rinnovando l'invito ad evitare che ci siano ulteriori arrivi. La Lega dice "no" all'invasione incontrollata voluta da Pd e Cinque Stelle».