Tragedia a Piacenza, dove un uomo ha visto il suo cane finire in acqua, sotto il ponte ferroviario sul Po, e si è buttato nel fiume per salvarlo purtroppo è annegato. È accaduto domenica pomeriggio. Inutili i soccorsi degli amici che erano con lui: vedendo che il 42enne non riemergeva, hanno subito chiamato aiuto.

Sul posto è arrivata un'ambulanza e sono intervenuti anche i Vigili del fuoco. Il 118 ha praticato un lungo massaggio cardiaco all'uomo, poi il trasporto d'urgenza in ospedale dove è morto poco dopo il suo arrivo al pronto soccorso. Il cane, invece, è sopravvissuto. Sulla vicenda indagano i carabinieri.