Furioso incendio distrugge macchinari agricoli e balle di fieno. Le fiamme, levatesi nottetempo in località Monti, si sono trasformate in un rogo affrontato con coraggio da Vigili del Fuoco, Carabinieri, Rsa ed Anc. La strana coincidenza: l'incendio, a pochi giorni dalla distruzione di diversi ettari di boscaglia e vegetazione, conferma la necessità di tenere la zona sotto osservazione. Alla casualità non crede nessuno e c'è chi ipotizza scenari ancor più inquietanti. Intanto, sul sito del Comune lo spazio dedicato ai "terreni percorsi dal fuoco" resta assurdamente vuoto: colpevole dimenticanza o cosa?