Furti nelle auto di chi fa attività sportiva nell'anello del Casaleno, scatta la denuncia. I carabinieri della stazione di Frosinone Scalo, al termine dell'attività di indagine, hanno denunciato per furto aggravato un frusinate di 37 anni. Secondo le accuse, l'uomo nella serata del 18 luglio scorso, dopo aver infranto il vetro di un'utilitaria parcheggiata nei pressi dello stadio Benito Stirpe, ha rubato dall'interno del veicolo un portafogli ed un telefono cellulare.

Nei confronti dell'uomo, individuato grazie alla visione delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, verrà avanzata anche la richiesta di applicazione di una misura di prevenzione.