È finito in un'officina perdendo per un attimo la sua rotta. E non è riuscito più ad uscire. È accaduto ieri a Cassino, dove i titolari dell'attività si sono trovati davanti a un "cliente" davvero insolito. Un giovane esemplare di falco pellegrino che, una volta all'interno dell'attività, non è più riuscito a trovare la via d'uscita per tornare nel suo habitat naturale. Per questo motivo è stato necessario richiedere l'intervento dei vigili del fuoco di Cassino che hanno recuperato il rapace e lo hanno affidato alle cure di persone competenti per poi restituirgli la sua libertà.