A Isola del Liri il sindaco Massimiliano Quadrini sceglie la salute: niente grandi eventi estivi in questo periodo per la città delle cascate. "La priorità – spiega il sindaco – è quella di tutelare i cittadini". Si tratta di una scelta ben precisa da parte dell'Amministrazione Comunale di Isola del Liri che si conferma responsabile e determinata.

"Stavamo organizzando degli eventi per il mese di agosto – hanno spiegato Massimiliano Quadrini e l'assessore alla cultura Massimo D'Orazio - però considerando la situazione che prevede il divieto di assembramento, oltre ad altre prescrizioni, è praticamente impossibile evitare gli assembramenti e garantire l'efficienza dei piani di sicurezza soprattutto in una città come la nostra che soprattutto nel periodo estivo vede l'afflusso di tantissima gente.

Non metteremo a rischio la salute delle persone per una serata che può essere comunque piacevole. Abbiamo tutti la responsabilità di tutelare in primo luogo la salute di tutti evitando ogni possibilità di rischio e rispettando le direttive degli organi superiori. Per questo abbiamo deciso che non sarà possibile organizzare per ora grandi eventi. Proporremo però, appuntamenti di interesse strettamente culturale che renderanno l'estate isolana comunque interessante. Ci appelliamo al buonsenso di associazioni e operatori affinché Isola del Liri resti un luogo sicuro dove trascorrere in sicurezza le serate estive".