Negozi aperti fino alle 22, isola pedonale prolungata e possibilità di mettere i tavolini dei bar anche lungo la strada per lasciare liberi i marciapiedi anche a beneficio delle vetrine dei negozi che potranno usufruire dell'apertura serale. Queste erano le linee guida delle novità volute fortemente dall'assessore Delli Colli e dall'amministrazione per rilanciare l'economia della città. E così sarà. Si parte oggi e domani: il primo weekend di sperimentazione.

Un progetto che si svilupperà ovviamente solo ed esclusivamente nei giorni in cui è attiva l'isola pedonale, ovvero solo nel fine settimana. E ieri sera una novità: «Oggi un altro spazio della città si animerà di luce nuova: 1916, come la data di apertura del locale più antico della strada. Musica da strada e marching band coloreranno il corso della Repubblica per vivere la città ma sempre in sicurezza» fanno sapere dall'amministrazione. In questo modo l'isola pedonale verrà estesa e altre zone valorizzate.