Sono state rinviate a giudizio le due maestre che nel gennaio del 2019 finirono sotto accusa per maltrattamenti. Le indagini condotte dalla Polizia e coordinate dal pm Bulgarini Nomi portarono anche alla sospensione dal servizio per entrambe.

Circa un'ora fa la decisione del gip Di Croce, le due docenti andranno a processo, l'udienza è fissate per il 21 maggio 2021. La notizia di quanto accaduto nella scuola materna di via Zamosch lasciò la città senza parole, i genitori dei piccoli studenti hanno dovuto fare i conti con una realtà davvero complicata e delicata da gestire. Furono tanti gli interventi che arrivarono dal mondo del sociale, dell'istruzione e della politica.