Ancora una tragedia sul posto di lavoro. Sono morti due operai precipitati in un cantiere edile a Roma. Secondo quanto si è appreso, si tratta di due italiani di 29 e 53 anni. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente, su cui sta facendo accertamenti la polizia. Da una primissima ricostruzione, sembra che stessero tagliando una trave quando sono caduti da un'altezza di oltre 20 metri e non tre metri come ipotizzato in un primo momento.