Anagni, Fiat Panda in fiamme davanti al Convitto Principe di Piemonte; mamma e figlia abbandonano appena in tempo la trappola mortale. Verso le ore 12 di oggi 20 luglio, in Viale Giacomo Matteotti, s'è rischiata la tragedia.

La conducente della Fiat Panda diretta verso il centro, una giovane donna, stava accompagnando l'anziana madre residente ad Anagni verso casa, dopo averla prelevata dagli ambulatori del Presidio Sanitario. Dal cruscotto si sprigionavano scintille, e la giovane con animo pronto arrestava la marcia della vettura, scendendo ed aiutando la madre a fare altrettanto.

L'incendio partito dal cruscotto si propagava ben presto all'utilitaria, davanti agli occhi esterrefatti delle due donne e dei soccorritori. Sul posto la Polizia Locale ed i vigili del fuoco di Fiuggi, che domavano le fiamme constatando danni anche alla Ford parcheggiata a poca distanza dalla Panda incendiatasi. Causa dell'accaduto, un probabile corto circuito all'impianto elettrico della Fiat.