Un annuncio "truffa", sul noto sito internet "subito.it", relativo alla vendita di un telefono cellulare di marca Samsung, pubblicato da un 29enne residente nella provincia di Napoli, già censito per reati contro il patrimonio e la persona.

A rimanere vittima del raggiro un giovane di Arce che ha versato su una carta prepagata postepay intestata al 29enne la cifra di 250 euro. Al momento dell'accredito il fantomatico venditore si è reso irreperibile non consegnando la merce pattuita. 

La vittima del raggiro di è rivolta ai carabinieri della stazione di Arce che sono risaliti al 29enne denunciandolo per truffa.