Si fermano a fare rifornimento presso una stazione di servizio a Castelmassimo, ma approfittando di un momento di distrazione dell'operatore gli rubano la scheda carburante. L'operatore quando si è accorto che gli era stata rubata ha fatto regolare denuncia. Il fatto è accaduto nella giornata di venerdì. I carabinieri della locale Stazione, diretta da Franzese, hanno rintracciato i responsabili. Si tratta di una coppia di Fontana Liri, lui 40 e lei 35 anni poi denunciati per furto. L'attività di indagine come anticipato è stata intrapresa dai carabinieri a seguito della denuncia di furto presentata lo scorso 17 luglio dal dipendente della stazione di servizio a Castelmassimo.

E riguardava un ammanco di denaro sulla scheda carburanti dell'operatore che l'aveva dimenticata all'interno della colonnina del distributore automatico. Dalla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza presenti nell'area di servizio, i militari sono riusciti ad identificare e denunciare i due i quali in possesso della scheda carburanti avevano effettuato dei rifornimenti. Insomma non avevano perso tempo nel fare rifornimento ma sono stati incastrati dalle telecamere di sorveglianza. Caso risolto quindi in poche ore.