Un neonato è stato abbandonato questa mattina, probabilmente all'alba, davanti alla chiesa di San Giovanni Battista nel quartiere Poggiofranco a Bari. A fare la scoperta il parroco don Antonio Ruccia. Il piccolo è stato lasciato all'interno della culla termica installata dal parroco proprio per accogliere quei neonati che i genitori naturali decidono di non tenere.

Accanto al neonato c'era anche un bigliettino, probabilmente lasciato dai genitori, con indicazioni sul nome da dare al piccolo: Luigi. "Mamma e papà ti ameranno per sempre", è scritto. Il bimbo è stato portato dal 118, allertato dal parroco, nel reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari. Le sue condizioni sono buone.

Il caso è già seguito dal Tribunale per i minorenni dopo la segnalazione fatta da don Antonio Ruccia ai carabinieri. Il prete è stato ascoltato in caserma dove ha ricostruito quanto accaduto questa mattina, adesso si aprirà la procedura per l'affidamento.