Non si affittano case agli extracomunitari. Il protagonista, vittima dell'episodio avvenuto nelle scorse ore, ha deciso di raccontare in prima persona la discriminazione subita. L'amarezza, il dispiacere nell'aver ricevuto un rifiuto netto a quella proposta d'affitto "solo" perché ghanese.

Gyan spiega, parla del suo impegno per Cassino anche durante il lockdown. Del suo percorso di studio-lavoro, della sua permanenza. E del fatto che, purtroppo, non sarebbe neppure un caso isolato.