Ripartono le visite del centro storico di Castro dei Volsci assieme alla Pro Loco. Dallo scorso weekend sono ricominciate le visite guidate tra le vie, gli scorci e gli edifici più suggestivi del centro del paese ciociaro premiato come "Borgo più Bello d'Italia" nel Lazio. Grazie al servizio gentilmente offerto, come sempre, dai ragazzi volontari della Pro Loco di Castro dei Volsci, è stato possibile per alcuni visitatori provenienti da altri paesi della Provincia di Frosinone osservare da vicino le bellezze che molta fama stanno apportando al paese della Mamma Ciociara e noto per esser stato portato sul grande schermo da Vittorio De Sica con "La Ciociara".

Contattando telefonicamente la sede della Pro Loco o recandosi direttamente nei suoi locali, situati nella parte alta del paese, in piazza IV Novembre, sarà possibile farsi guidare da uno dei volontari e beneficiare della possibilità di visitare alcuni dei luoghi più interessanti della cittadina. Ad esempio, nella mattina di domenica 12 luglio, dei visitatori provenienti da Torrice hanno avuto modo di accedere nella caratteristica chiesa di san Nicola, ancora splendidamente conservata nel suo stile medievale.

Inoltre, dietro apposita richiesta, i ragazzi della Pro Loco potranno guidare i turisti all'interno della Torre dell'Orologio, dove ad attenderli ci sarà la magnifica mostra dedicata al grande Nino Manfredi, "figlio illustre di Castro dei Volsci", mentre per le vie del borgo saranno all'opera tante piccole botteghe artigianali, le "Botteghe della Regina Camilla", piene di piccoli tesori da portare con sé come ricordo.