Si è recata in un supermercato della zona e dopo essere entrata tranquillamente ha rubato vari generi di prima necessità dandosi poi alla fuga. Ma è stata tradita dalle telecamere di videosorveglianza dell'attività commerciale, che hanno ripreso la targa della sua auto. E per questo è stata rintracciata dai carabinieri della locale Stazione, che, coordinati dal luogotenente Raffaele De Somma, l'hanno denunciata per "furto aggravato".

L'indagine è partita grazie alla denuncia del direttore dell'attività commerciale. A finire nei guai una 47enne del posto. Una volta individuata la ladra, i militari si sono diretti nella sua abitazione dove dopo la successiva perquisizione sono stati rinvenuti i prodotti rubati, del valore complessivo di 50 euro circa, che sono stati restituiti al legittimo proprietario.